Esercizio: completa il dialogo e coniuga i verbi all’infinito scegliendo tra passato prossimo e imperfetto

Le soluzioni sono in fondo alla pagina

 

Marco: Come è andato l’esame?

Giulia: Bene, (1. io prendere) …………… 30!

Marco: Accidenti, brava! E che cosa ti (2. chiedere) …………… il professore?

Giulia: Di parlare di Giacomo Leopardi e delle sue poesie.

Marco: E allora? Racconta dai!

Giulia: Allora, mentre il professore mi (3. fissare)…………….. negli occhi, io non (4. sapere) …………… che dire, (5. sentirmi)……………  bloccata, (6. avere) …………… paura di sbagliare perché (7. essere) …………… il mio primo esame.

Marco: E poi? Che (8. succedere) …………… ?

Giulia: Poi (9. io inizire) ……………  a parlare, le parole (10. uscire) …………… tutte insieme e dopo non (11. io avere) …………… più nessun problema!

Marco: Meno male, sono contento! Ti (12. lui fare) ……………. altre domande?

Giulia: Sì, (13. lui volere) ………….. sapere se (14. io ricordare) …………… anche le opere minori di Manzoni. Per fortuna (15. io ripondere) …………… bene anche a quella domanda!

Marco: Adesso mi devi prestare i tuoi appunti perché mi servono!

Giulia: Ok, non c’è problema. Ma tu che esami (16. fare) …………… lo scorso semestre?

Marco: (17. Provare) …………… a fare l’esame di storia antica ma il professore mi (18. dare) ……………21, è per me è troppo poco per questo (19 io rifiutare) ……………

Il prossimo mese ho Lettereatura Italiana Antica. Speriamo bene… Ci vediamo, devo andare a studiare in biblioteca.

Giulia: OK, vado anch’io, ci vediamo dopo

 

Ora controlla le SOLUZIONI più in basso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  1. ho preso
  2. ha chiesto
  3. fissava
  4. sapevo
  5. mi sentivo o mi sono sentita (entrambi corretti, con una leggera differenza)
  6. avevo
  7. era
  8. è successo
  9. ho iniziato
  10. sono uscite
  11. ho avuto
  12. ha fatto
  13. voleva
  14. ricordavo
  15. ho risposto
  16. hai fatto
  17. ho provato
  18. ha dato
  19. ho rifiutato

Teacher Silvia

about me

I live in a town near Rome, the city that I love for its peculiar atmosfere and its precious heart. I lived in another fantastic city, London, for five years and it was such an enriching experience which I will never forget. I have in-depth experience teaching Italian as a Second and Foreign Language both in presence and online. Graduate in Italian Language and Literature in Rome at La Sapienza University, I have the DITALS Certification in Teaching Italian as a Second and Foreign Language by the University of Siena. I have taught Italian as a Second Language since 2003 in various contexts: intensive standard Italian courses, individual tuition, CELI and CILS Exam Preparation Courses, Business courses and online courses via Skype and have extensive knowledge of teaching adults of different ages, backgrounds and levels of competence. I'm passionate about my work because I love my native language and I also love the fact that people find Italian and Italy so interesting and beautiful. I think learning a foreign language is an exciting and challenging way to travel across a culture while enjoying yourself along the journey.

Start your journey

“Learning another language is like becoming another person”.

Haruki Murakami

Copyright 2017, monica. All Right Reserved.